Testata  

Addio a Giuseppe Carrà, comandante partigiano e padre nobile della sinistra di Sesto San Giovanni

Addio a Giuseppe Carrà, comandante partigiano e padre nobile della sinistra di Sesto San Giovanni

Se ne va un pezzo di storia di Sesto San Giovanni. E’ scomparso questo pomeriggio, 2 gennaio 2012, all’età di 85 anni, Giuseppe Carrà.

Giovanissimo è stato Vicecomandante partigiano della 128^ brigata Garibaldi Sap alla Breda, dove lavorava; Eletto –nel 1945- nella Commissione Interna e componente del Consiglio di Gestione. Nel 1949 viene licenziato per rappresaglia.

Nel 1952 è eletto nella Segreteria Provinciale FIOM Milanese.

Nella seconda metà degli anni ’50 viene nominato assessore alla Sanità nella giunta guidata da Abramo Oldrini.
Alla scomparsa di quest’ultimo diventa sindaco di Sesto San Giovanni dal 1962 al 1970.

Dal 1972 e per tre legislature è stato parlamentare della Repubblica nelle file del Pci (Partito Comunista Italiano) e per molti anni ha ricoperto la carica di presidente della Polisportiva Geas.

“E’ con grande dolore che ho vissuto gli ultimi mesi della vita e accolgo ora la notizia della scomparsa di Giuseppe Carrà – dichiara il sindaco Giorgio Oldrini – che a lungo è stato uno dei più importanti protagonisti della vita politica e civile della nostra città. Con grandi capacità e generosità ha contribuito a formare nel corso degli anni i gruppi dirigenti politici prima e sportivi poi. Esprimo le mie condoglianze e quelle di tutta la Giunta a tutti i suoi cari”.

L’ANPI Regionale della Lombardia e Provinciale di Milano partecipano con dolore alla scomparsa del comandante partigiano Giuseppe Carrà, protagonista della lotta di Liberazione e partecipe in questi decenni alle lotte e all’attività – in Comune e in Parlamento- per far vivere i valori e attuare la Costituzione nata dalla Resistenza.
Porgono le più sentite condoglianze a tutti i famigliari

I funerali si terranno mercoledì 4 gennaio 2012 alle ore 15, nella sala del Consiglio Comunale di Sesto San Giovanni in piazza della Resistenza.

——————– ——————-

L’ADDIO A GIUSEPPE CARRA’, IL DOLORE DEL PARTITO DEMOCRATICO: CI LASCIA UN GRANDE SESTESE
Sesto San Giovanni - Il Partito Democratico e’ unito nel dolore e nel cordoglio di tanti militanti, di tanti cittadini per la scomparsa di un grande sestese. Una vita piena, vissuta con entusiasmo e curiosità fino all’ultimo giorno: giovanissimo partigiano, poi dirigente del PCI, deputato per tre legislature dal 1972 al 1983, presidente della polisportiva GEAS dal 1973 ad oggi, il grande orgoglio di Giuseppe Carrà era quello di essere stato il Sindaco di Sesto San Giovanni dal 1962 al 1970, in uno dei periodi di maggior sviluppo politico e civile della nostra città. I funerali si svolgeranno mercoledì 4 gennaio alle ore 15 nella Sala Consiliare comunale, in piazza della Resistenza. I democratici sestesi esprimono il proprio cordoglio stringendosi al dolore della figlia Tiziana, della famiglia e dei tantissimi compagni e amici di Giuseppe Carrà.

————- —————–

” Con la scomparsa di Giuseppe Carrà, Partigiano combattente, scompare una delle figure più prestigiose della nostra città.

Per la nostra Associazione , Partigiani d’Italia, viene a mancare un punto di riferimento importante, attento e disponibile di fronte ad ogni problema emergente.

Libertà, Pace e Giustizia sociale costituivano le sue direttrici costanti.

Lo ricorderemo nel tempo a venire con profondo rimpianto e riconoscenza.”

Sezione ANPI di Sesto San Giovanni

————— ————-

L’ADDIO A GIUSEPPE CARRA’, LE CONDOGLIANZE DEL PDL: RIMARRA’ PER SEMPRE NELLA MEMORIA DEI SESTESI
Sesto San Giovanni - “Rivolgiamo a tutti i familiari e alle persone che gli erano particolarmente vicine le più sentite condoglianze. Giuseppe Carrà ha vissuto in prima persona le trasformazioni e le evoluzioni che hanno caratterizzato la storia recente di Sesto San Giovanni e per sempre rimarrà nella memoria e nel ricordo della nostra città". Alberto Velati, uno dei coordinatori cittadini del PDL, a nome dell’intero partito, si unisce così alle condoglianze per la scomparsa dell’ex sindaco Giuseppe Carrà.

————— —————–

L’ADDIO A GIUSEPPE CARRA’, LE CONDOGLIANZE DI SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’: HA SEMPRE TENUTO VIVI I VALORI DELLA RESISTENZA

COMUNICATO STAMPA

Nel pomeriggio di ieri (2 gennaio 2012) abbiamo appreso della scomparsa del compagno Giuseppe CARRA’, già Sindaco di Sesto San Giovanni e parlamentare nelle fila del PCI, una persona che ha segnato, con la sua presenza e il suo impegno la vita politica cittadina per lunghi anni.

A Giuseppe Carrà va riconosciuto il valoroso impegno durante la lotta di Liberazione, nella quale ha svolto un ruolo di primo piano organizzando la Resistenza nelle fabbriche e alla Breda in particolare e negli anni successivi nella sezione dell’Associazione Nazionale dei Partigiani d’Italia.

A Giuseppe Carrà va riconosciuto il ruolo prezioso svolto nell’amministrazione della città, da Assessore prima e da Sindaco poi, negli anni difficili dell’immigrazione e dello sviluppo delle attività produttive.

Giuseppe Carrà ha avuto certo la responsabilità anche nella formazione di gruppi dirigenti del Partito Comunista, di cui è stato sino alla fine un dirigente di primissimo piano, ed è stato un punto di riferimento, sino ai giorni nostri, per tante persone impegnate nella vita politica, amministrativa e sociale della città. Negli ultimi anni è stato l’indiscusso protagonista nel sostenere e sviluppare le attività di numerose discipline sportive attraverso la realtà del GEAS.

A Giuseppe Carrà, Partigiano e politico, va la nostra riconoscenza per il prezioso lavoro svolto per l’affermazione dei valori di Libertà e di Democrazia che, ancora oggi, riteniamo debbano essere il riferimento per tutti coloro che sono impegnati nella vita politica e amministrativa della città.

Crediamo che anche come semplici cittadini dobbiamo riconoscenza e mai dimenticare che va tenuta viva l’eredità valoriale della Resistenza per vivere, responsabilmente, le scelte necessarie per il bene della comunità sestese.

Anche a questi principi si ispira Moreno Nossa, da noi sostenuto.

Ai parenti, e a tutte le persone affettivamente legate a Giuseppe Carrà, porgiamo sincere condoglianze a nome di tutti gli iscritti del nostro circolo e alle quali si unisce Moreno Nossa, che dai valori e dai principi della vita di Carrà ha tratto ulteriori stimoli per la sua candidatura alle primarie del 22 gennaio pv.

Sinistra Ecologia e Libertà
Di Sesto San Giovanni

  03.01.12 10:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Comunicati, Novità, Memoria
Marzo 2019
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: Bootstrap CMS