Testata  

SMURAGLIA, “RILANCIARE LA CULTURA ANTIFASCISTA”

Nell’intervista rilasciata a l’Unità (allegata) Carlo Smuraglia – presidente ANPI - , richiama la campagna di contrasto al neofascismo e di rilancio della cultura antifascista.

Troppi segnali indicano che da molto tempo sono in atto iniziative per confondere le responsabilità storiche; la guerra di liberazione non fu una guerra civile ma una guerra contro gli occupanti tedeschi, si vuole far dimenticare le responsabilità del fascismo, la dittatura, le leggi razziali, la persecuzione e uccisione degli oppositori, le stragi naziste del 1943-1945 a cui parteciparono non solo i tedeschi ma anche i fascisti italiani.
Ci sono istituzioni che tollerano manifestazioni neofasciste, altre che le vietano per motivo di “ordine pubblico” e non già per apologia della dittatura fascista, altre ancora come il comune di Affile con il contributo della Regione Lazio dedicano un sacrario al generale Graziani come a cancellare le responsabilità di Graziani nelle atrocità della guerra coloniale di Etiopia e il suo ruolo nella Repubblica di Salò.

occorre una nuova stagione antifascista

  30.09.12 10:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Commenti e dibattiti, Antifascismo, Resistenza, Novità, Memoria, Pubblicazioni, Neofascismo, Cultura
Giugno 2018
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: Bootstrap back-end