Testata  

MAFIE: DON CIOTTI, DENUNCIAMO PM MARESCA

(ANSA) ROMA, 13 GEN - “Noi questo signore lo denunciamo domani mattina, abbiamo deciso di farlo. Uno tace una volta, due volte, tre volte, ma poi si pensa che siamo nel torto. Quando viene distrutta la dignità di migliaia di giovani è dovere ripristinare verità e chiarezza". Così oggi don Luigi Ciotti, parlando in Commissione parlamentare Antimafia, riferendosi al pm Catello Maresca che ha pesantemente criticato Libera. Maresca coordinò le indagini e la cattura di un superboss del clan dei Casalesi come Michele Zagaria.


“Oggi è in atto una semplificazione per demolire il percorso di Libera con la menzogna", ha detto don Luigi Ciotti, fondatore di Libera. “Ci possono essere degli errori, si può criticare, ma non può essere calpestata la verità. Libera gode di buona salute, il movimento giovanile chiede, partecipa, c’è un fermento impressionante di ragazzi che cercano punti di riferimento veri e credibili. Io rappresento un noi, non un io".(ANSA).

 

 

  13.01.16 12:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Commenti e dibattiti, Comunicati, Novità, Memoria, Democrazia
Giugno 2018
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: Responsive CMS