Testata  

MILANO, “SCUOLA SVIZZERA ESCLUDE GLI ALUNNI DISABILI”

Riteniamo gravissima e inaccettabile la decisione della scuola Svizzera di Milano di Via Appiani 21 di escludere gli alunni disabili o che abbiano difficoltà di apprendimento. Ma si va oltre. Il Consiglio della scuola aggiunge nel regolamento: “Essendo l’edificio su più livelli, privo di ascensore, non è altresì una scuola adatta a studenti con gravi handicap motori". Anche per i ragazzi in carrozzina, quindi, è sconsigliata l’iscrizione.
In Italia abbiamo una legge che, dal 1977, supera le classi differenziali, perchè il nostro Paese e Milano sono per l’inclusione e l’inserimento. Questo vuol dire che i bambini, con le loro differenze, possono stare insieme nella stessa classe.
Il modello della scuola svizzera che vorrebbe escludere gli alunni disabili si inserisce in un preoccupante clima che tende a discriminare chi è più debole o viene considerato diverso e ci riporta ad un tragico passato già vissuto nel corso del Novecento.
Tale tipo di scuola è incompatibile con il nostro sistema di valori e con i principi sanciti dalla Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza.
Chiediamo al Comune di Milano e al Ministro della Pubblica Istruzione di intervenire con fermezza perchè questa inaccettabile e discriminatoria situazione venga subito rimossa.

Milano, 31 Luglio 2017

Roberto Cenati
Presidente ANPI Comitato Provinciale di Milano

  01.08.17 12:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Attività in Lombardia, Comunicati, Antifascismo, Resistenza, Comitati Provinciali, Novità, Razzismo, Memoria, Cultura, Costituzione e Diritti, Libertà
Luglio 2018
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: RWD CMS