Testata  

OLTRAGGIO ALLA MEMORIA DI GIULIO CENTURELLI PARTIGIANO BRESSESE

Ferma condanna dell'ANPI per l'oltraggio alla memoria di Giulio Centurelli Partigiano bressese 

La Sezione ANPI di Bresso  esprime profonda esecrazione per la  gravissima provocazione avvenuta questa notte: sul muro dove è apposta la targa  al partigiano Bressese Giulio Centurelli - appena ricollocata dopo il ripristino - è comparsa una svastica inscritta in una stella di David.

Non è  tollerabile che provocazioni di questa gravità possano accadere nella nostra Città e nel nostro Paese liberatosi 73 anni fa dall'oppressione nazifascista.

Chiediamo alle pubbliche autorità di intervenire con fermezza e di individuare i responsabili di queste provocatorie azioni che si contrappongono ai principi sanciti dalla Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza.

Invitiamo tutti i cittadini a deporre un fiore o un biglietto in via Centurelli per ricordare e onorare la memoria dei nostri partigiani assassinati per donarci la Libertà e per ribadire che Bresso non si piegherà a chi  diffonde odio ed intolleranza.

 

La Sez. Giulio Grassi - ANPI Bresso

Bresso, 30 05 2018

  01.06.18 18:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Comunicati, Antifascismo, Resistenza, Resistenza, Sezioni, Novità, Memoria, Solidarietà
Novembre 2018
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: Open-source blog