Testata  

MILANO, “IL PONTE SETTE LUCI”

Lunedì 15 aprile 2013 - ore 17,30 presso la sede del Comitato Provinciale dell’ANPI di Via San Marco, 49 Milano ci sarà la presentazione del libro “Il Ponte Sette Luci” - Biografia di Giuseppe Levi Cavaglione - Metauro, 2012 -.

LILIANA PICCIOTTO (CENTRO DI DOCUMENTAZIONE EBRAICA CONTEMPORANEA) discute con gli autori Lidia Maggioli e Antonio Mazzoni.

Intervengono
Marco Cavallarin, ricercatore
Roberto Cenati, Presidente dell’ANPI Provinciale di Milano

“Giuseppe Levi nasce a Genova nel 1911 da famiglia di religione ebraica. Nel ’33 si laurea in giurisprudenza. Quattro anni dopo raggiunge Carlo Rosselli a Parigi con il proposito di arruolarsi nelle brigate internazionali in difesa della Repubblica spagnola. Per questo viene punito con il carcere e il confino. Con l’ingresso dell’Italia in guerra subisce tre anni di internamento come ebreo antifascista. Dopo l’8 settembre si unisce ai partigiani laziali e diventa comandante delle formazioni dei Castelli Romani. Compie alcune clamorose azioni di sabotaggio che nel ’61 vengono immortalate da Nanni Loy nel film Un Giorno da Leoni. La famiglia è duramente colpita dalla Shoah.
Sette sono le arcate di un ponte. Sette, le luci che si spengono in una notte di dicembre del ’43 mentre è in transito un treno carico di militari tedeschi. A capo dell’azione partigiana, una delle più importanti del Lazio e dell’intera penisola, un trentenne che da avvocato si fa stratega militare, da perseguitato, inflessibile vendicatore di torti. Torti politici e «razziali» in un’epoca in cui le appartenenze culturali o religiose potevano costituire uno svantaggio irrimediabile.

Gli autori Lidia Maggioli e Antonio Mazzoni, già insegnanti di storia e filosofia, sul tema della persecuzione razziale hanno pubblicato il saggio Ebrei a Rimini, 1938-1944, tra persecuzione e salvataggi, sta in Romagna tra fascismo e antifascismo, Bologna, Clueb 2006 e Con foglio di via. Storie di internamento in Alta Valmarecchia 1940-1944, Cesena, Il Ponte Vecchio 2009.” (dalla IV di copertina)

Sarà possibile acquistare il libro

  15.04.13 17:30:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Commenti e dibattiti, Antifascismo, Resistenza, Comitati Provinciali, Libri, Sezioni, Novità, Memoria, Cultura
Settembre 2019
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: RWD CMS