Testata  

MILANO, “NO ALLE CONTINUE PROVOCAZIONI DI CASA POUND”

Rileviamo con crescente preoccupazione che, dopo l’irruzione del 29 giugno scorso in Consiglio Comunale, con saluti romani ed aggressioni e l’esposizione di numerosi striscioni offensivi in diversi punti della città, Casa Pound è ritornata in piazza nella giornata di mercoledì 12 luglio, manifestando ancora una volta  davanti a Palazzo Marino.
Tutto ciò è intollerabile. Chiediamo alle pubbliche autorità di intervenire con fermezza per denunciare i responsabili di queste continue provocazioni e per impedire che nel cuore di Milano si svolgano a ritmo ormai serrato manifestazioni neofasciste.
Milano non può più essere oltraggiata da chi si proclama fascista del terzo millennio. La Costituzione repubblicana, le leggi Scelba e Mancino devono essere rispettate ed applicate.

 

Roberto Cenati
Presidente ANPI Comitato Provinciale di Milano

si allega l’articolo de Il Giorno in merito alla manifestazione di due giorni fa e in cui si evidenzia che sono stati denunciati 21 militanti di Casa Pound.

  13.07.17 18:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Attività in Lombardia, Comunicati, Antifascismo, Resistenza, Sezioni, Novità, Memoria, Neofascismo, Cultura
Novembre 2019
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: Free blog engine