"IL REFERENDUM DEL 22 OTTOBRE IN VENETO E LOMBARDIA È INUTILE E NOTEVOLMENTE ONEROSO"

15 Settembre 2017

Il testo del comunicato del Comitato nazionale ANPI

Comunicato sul Referendum Veneto e Lombardia

Il Comitato Nazionale dell’ANPI,

preso atto che il 22 ottobre i cittadini delle Regioni Veneto e Lombardia saranno chiamati a votare sui quesiti proposti dalle due Regioni, con cui, in sostanza, si chiedono maggiore autonomia e maggiori poteri;

sentiti i dirigenti provinciali e regionali delle due Regioni interessate, osserva:

i due quesiti, pur diversi nella forma, hanno carattere meramente consultivo e mirano ad ottenere ciò che è previsto, in altra forma, dalla Costituzione italiana, che disciplina il sistema delle autonomie, per quanto interessa in questo caso, con gli artt. 5 e 116 e, in particolare, in quest’ultimo articolo con la norma che prevede espressamente la possibilità che “ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia possono essere attribuite ad altre Regioni con legge dello Stato, su iniziativa delle Regioni interessate, sentiti gli Enti locali”.

Si tratta, dunque, di referendum sprovvisti di qualsiasi utilità e comportanti oneri di spesa notevoli, su obiettivi che possono essere già raggiunti in altro modo, nelle opportune sedi e forme istituzionali.

Basterebbe questo per indurre l’ANPI ad estraniarsi rispetto a tali consultazioni.

Non può esimersi, tuttavia, l’ANPI dall’osservare che il sistema delle autonomie, non solo è regolato da diverse disposizioni specifiche, a cominciare dall’art. 5 e da tutta la parte che riguarda i rapporti tra i poteri centrali, le Regioni e i Comuni, ma rientra anche nella disciplina generale di cui all’art. 2, che impone a tutti (cittadini e istituzioni) “l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale”. Ogni questione attinente alle autonomie non può ispirarsi a criteri particolaristi ed egoistici, ma deve potersi ricondurre anche ai doveri di solidarietà di cui, appunto, all’art. 2.

Ogni cittadino è libero di votare come crede, ma farà bene a tener presente, sempre, i princìpi che si ricavano, in modo indiscutibile e chiarissimo, dalla Carta Costituzionale.

Il Comitato Nazionale ANPI

 

Roma, 14 settembre 2017

Non ci sono ancora commenti

I commenti non sono permessi ai visitatori (occorre effettuare il login).

Ottobre 2017
L M M G V S D
 << <   > >>
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: blog tool | dedicated servers | authors