Testata  

LA PARTIGIANA IREA GUALANDI CI HA LASCIATO

E’ con profondo dolore che comunico la scomparsa della partigiana IREA GUALANDI, iscritta alla Sezione ANPI Beloyannis.

Irea Gualandi nasce a Marmorta (Molinella) nel 1924, terra di riso e di mondine, di fatica e di battaglie.
Di famiglia antifascista, Irea, dopo l’8 settembre 1943, partecipò attivamente alla Resistenza nei Gruppi di Difesa della Donna.
Nel 1949 Irea fece parte della delegazione bolognese al Congresso mondiale dei Partigiani della Pace che si tenne a Parigi, evento che diede una svolta al suo percorso. Al suo ritorno le venne proposto di lavorare alla Federazione bolognese del Partito socialista. In quegli anni Irea collaborò sia con la Commissione femminile della Camera del lavoro di Bologna sia con il sindacato degli alimentaristi. Nel 1958 Irea fece parte della Federbraccianti nazionale e si occupò principalmente delle problematiche legate alle donne. Vi rimase sei anni, nel corso dei quali approfondì le condizioni delle lavoratrici del nord e del sud, contribuendo alla battaglia delle raccoglitrici d’olive calabresi. La rivendicazione della parità salariale era un tema cruciale negli anni Cinquanta e Sessanta e anche Irea fornì il suo contributo alla riflessione sul valore del lavoro femminile in agricoltura. Entrata, dopo otto anni di esperienza alla Filcams, nel 1972, alla Camera del lavoro di Milano, si occupò dei servizi socio-sanitari. Fu attiva in quel periodo nella promozione di una riflessione sul tema donne-salute-ambiente di lavoro. Nella seconda metà degli anni Settanta, la sua attività si divide tra il sindacato ospedalieri e l’attività per le donne e con le donne sui temi della salute (consultori e legge 194), senza mai dimenticare la questione del lavoro femminile. Al tema delle condizioni della donna lavoratrice, della sua emancipazione, della affermazione dei valori della Costituzione nata dalla Resistenza, Irea ha dedicato la sua intensa e impegnativa vita.

Ai familiari, agli amici, ai compagni un affettuoso abbraccio.

 

Roberto Cenati
Presidente ANPI Comitato Provinciale di Milano

 


  19.10.17 12:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Attività in Lombardia, Comunicati, Antifascismo, Resistenza, Comitati Provinciali, Sezioni, Novità, Memoria, Testimonianze, Commemorazioni, Cultura
Gennaio 2018
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: CMS with Bootstrap