Testata  

NON TUTTI SONO RAZZISTI

NON TUTTI SONO RAZZISTI

Erba provincia di Como. Lei si chiama Maria Luisa Testori. A suo nipote Francesco figlio di un italiano e di una keniota durante la messa di Natale, non è stata data la mano dopo l’invito a scambiarsi un segno di pace… perché di colore. Questo il suo post…. ci invita a lasciare un commento da far leggere a suo nipote per convincerlo che non tutti gli adulti sono razzisti…

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2210788245861331&set=a.1773472249592935&type=3&theater

 

CON QUESTE IDEE NON ANDATE IN CHIESA. NEPPURE A NATALE!
Durante la messa di Natale, mio nipote Francesco figlio di un italiano e di una keniota, si è visto rifiutare il segno della pace da un uomo vicino di banco con l’aggravante di questa frase: “Io a quelli di colore la mano la do per ultimo"….per poi in realtà non averla data per niente…neanche come ultimo. Vi lascio solo immaginare come si è sentito…
Certa gente è meglio che in CHIESA non ci vada per niente, sarebbero più coerenti con le loro idee! Questi sono anche quelli stessi che fanno lotte assurde per i crocefissi nelle classi, per i presepi, per la tradizione esasperata… quale tradizione devono difendere se poi feriscono in questo modo un bambino?
Se avete voglia lasciatemi un commento che gli farò leggere per fargli sentire che non tutti gli adulti sono razzisti.

Maria Luisa Testori

 

Nella prima udienza del 2019, Francesco smaschera le ipocrisie dei credenti e spiega come pregare Dio: «Come figli, non come un pappagallo che parla, parla, parla»

È uno «scandalo» vedere «persone che vanno in Chiesa, stanno tutta la giornata lì, vanno tutti i giorni e poi vivono odiando gli altri, parlando male degli altri». «Meglio non andare in chiesa, vivere come ateo. Se tu vai in chiesa vivi come figlio, come fratello. Non dare una contro testimonianza, ma una testimonianza». 

  05.01.19 15:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Attività in Lombardia, Commenti e dibattiti, Comunicati, Novità, Razzismo, Memoria, Testimonianze, Solidarietà, Cultura
Gennaio 2019
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: Free blog engine