Testata  

BERGAMO e EMPOLI CANCELLANO LA CITTADINANZA ONORARIA A BENITO MUSSOLINI

12 Marzo 2019

L'annuncio del Sindaco Brenda Barnini in un post su facebook. La soddisfazione della locale Sezione ANPI

"Appena votata all'unanimità dei gruppi consiliari presenti in aula la revoca della cittadinanza onoraria a Mussolini. Il Duce non è più cittadino onorario di Empoli capitale morale dell'antifascismo e medaglia d'oro al merito civile per il contributo dato nella Resistenza, nella Liberazione e con il sacrificio di centinaia di cittadini innocenti morti sotto il regime fascista e nelle deportazioni".

Brenda Barnini - Sindaco di Empoli

11/3 2019

"Siamo pienamente soddisfatti! Chi come il Duce si è macchiato di crimini contro l'umanità, non può avere spazio tra i nostri concittadini.

Grazie a coloro che hanno votato"

Sezione ANPI di Empoli

12/3/2019

============================================================

12 Marzo 2019

La soddisfazione dell'ANPI provinciale: "Un atto importante che non cancella un ventennio di storia italiana, ma che ha l'ambizione di guardare al futuro"

"L'ANPI Provinciale di Bergamo esprime grande soddisfazione per la delibera votata nella seduta del 11 marzo 2019 dal Consiglio Comunale di Bergamo con la quale si disconosce la cittadinanza onoraria conferita il 24 maggio 1924 dal Commissario prefettizio di Bergamo a Benito Mussolini. Il disconoscimento è un giudizio chiaro e forte che finalmente la Città di Bergamo adotta dopo le ripetute richieste arrivate da organizzazioni, enti ed associazioni antifasciste, compresa la nostra. Un atto importante che non cancella un ventennio di storia italiana, ma che ha l'ambizione di guardare al futuro".

Mauro Magistrati - Presidente ANPI Provinciale di Bergamo

Bergamo, 12 marzo 2019

La cronaca:    https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/03/12/news/bergamo_benito_mussolini_cancellato_dai_cittadini_onorari-221337803/

 

  24.03.19 20:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Attività in Lombardia, Comunicati, Comitati Provinciali, Sezioni, Novità, Razzismo, Memoria, Fascismo, Cultura
Marzo 2019
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: CMS with Bootstrap