Testata  

«IL RUMORE DEL SILENZIO»

Per non dimenticare, vi segnaliamo lo spettacolo

«IL RUMORE DEL SILENZIO» in scena la prima lunedì 9 dicembre 2019 (all'Elfo-Puccini) e poi da martedì 10 a sabato 14 dicembre a Niguarda presso il teatro della Cooperativa Via Hermada 8, Milano

Sono passati 50 anni dai 17 morti e 88 feriti della bomba esplosa nella Banca Nazionale dell’Agricoltura di Piazza Fontana. Da alcuni anni, quando ormai non interessa quasi più a nessuno, le carte rinvenute attestano che fu una strage eseguita dai fascisti di Ordine Nuovo, che le indagini furono intralciate dagli uomini dell’Ufficio Affari Riservati del Viminale e dal Questore di Milano di allora, l’ex (?) fascista Marcello Guida. Il disegno cominciato nel 1969 passò sotto il nome di “strategia della tensione” e prevedeva di usare gli anarchici come capro espiatorio delle stragi di innocenti, fomentare gli italiani contro il disordine provocato dalle lotte per ottenere migliori condizioni di vita del movimento operaio e studentesco e spingere cosi il governo a effettuare la richiesta d’ordine e dei pieni poteri con l’avvento di un regime militare. Come nel 1967 nella Grecia dei colonnelli. 

Due avvenimenti impedirono il successo di questo disegno.

Il primo fu la morte violenta del ferroviere anarchico Giuseppe Pinelli, recatosi volontariamente in questura per rispondere a delle domande, e poi incredibilmente morto precipitando dalla finestra al quarto piano dell’ufficio del commissario Calabresi, mentre veniva interrogato da 5 persone ormai quasi ininterrottamente da 72 ore (un fermo di durata illegale). Un suicidio, secondo il questore e tutti gli altri presenti, una tesi poi rivelatosi una gigantesca e farsesca montatura.

Il secondo fu la reazione degli anarchici, della sinistra, dei giornalisti e di parte dell’opinione pubblica fin dal giorno dei funerali e negli anni successivi.

 

  10.12.19 12:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Attività in Lombardia, Commenti e dibattiti, Iniziative, Spettacoli, Novità, Memoria, Testimonianze, Ricorrenze, Cultura
Ottobre 2021
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: CMS with Bootstrap