Testata  

CLUSONE, "PRIMA DI PIAZZA FONTANA"

Sono trascorsi 50 anni da quel pomeriggio del 12 dicembre 1969 quando a Milano, in piazza Fontana, una bomba di 7 chili di tritolo posta sotto un tavolo all'interno della Banca Nazionale dell'Agricoltura fece 17 vittime e 88 feriti.

La Strage di Piazza Fontana fu il punto culminante di una strategia che era cominciata con episodi minori, e poi sviluppata con gli attentati ai treni nell’agosto del 1969: in varie parti del nostro Paese, dal 15 aprile al 12 dicembre 1969 si erano verificati ventidue attentati terroristici.

 

Del "PRIMA DI PIAZZA FONTANA" ne parlerà Paolo Morando autore del libro, domenica 8 dicembre 2019 alle ore 17,00 presso l’Auditorium di Clusone, via Roma 4. Alla presentazione del libro parteciperà Ornella Ravaglia - Presidente ANPI di Treviglio e Responsabile commissione Memoria Storica e Formazione di ANPI Lombardia. 

 

 

Cinquant'anni, una sequenza di depistaggi e insabbiamenti, di processi, di condanne e assoluzioni e nessuno ha pagato. L'ultima sentenza della Cassazione ( 3 maggio 2005) indica i colpevoli, Franco Freda e Giovanni Ventura, due ordinovisti veneti, condannati in primo grado nel processo di Catanzaro all'ergastolo, e poi assolti per insufficienza di prove nei gradi successivi, quindi non più processabili.

 

Milano, E NON SOLO, non dimentica!

 

  08.12.19 17:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Attività in Lombardia, Commenti e dibattiti, Iniziative, Libri, Sezioni, Novità, Memoria, Testimonianze, Neofascismo, Cultura, Terrorismo
Maggio 2022
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: RWD CMS