Testata  

SOLIDARIETÀ E VICINANZA AD ARIANNA SZÖRÉNYI

SOLIDARIETÀ E VICINANZA AD ARIANNA SZÖRÉNYI

Una svastica è comparsa venerdì a San Daniele del Friuli (Udine) sulla targa posta davanti alla casa dove visse Arianna Szörényi, insignita nel 2018, dalla Città di Milano, dell'Ambrogino d'Oro. Arrestata con la famiglia il 16 giugno 1944, Arianna viene tradotta alla Risiera di San Sabba. Da lì 21 giugno l'intera famiglia viene deportata nel campo di sterminio di Auschwitz Birkenau, dove vi giunge il 25 giugno. All’arrivo gli uomini vengono separati dalle donne. Arianna è la più piccola, ha solo 11 anni. Verso la fine di settembre una selezione la destina al “Kinderblock”, la baracca dei bambini, separandola anche dalla madre e dalle sorelle. Arianna le vedrà attraverso la rete che divide i blocchi un’ultima volta, da lontano. Nel dicembre del 1944 comincia l’evacuazione: Arianna è inserita con un gruppo di prigioniere nella “marcia della morte” che le conduce dopo tre giorni di inaudite sofferenze nel lager femminile di Ravensbrück e successivamente a Bergen-Belsen. Qui viene liberata dagli alleati il 15 aprile 1945: pesava 18 chili. Dei nove componenti della famiglia tornarono solo i due ragazzi, Carlo ed Arianna.
Nel suo libro “Una bambina ad Auschwitz”, Arianna scrive: “Ho voluto dare voce ai tanti ricordi, che da anni giacevano in un cassetto, perché mi sono sentita in obbligo di unirmi alle altre voci che, con le loro sofferte memorie, vogliono testimoniare e contrastare chi osa minimizzare, se non addirittura negare, quanto accaduto! L’ho voluto fare ora che alcuni sopravvissuti sono ancora in vita, pensando a un domani quando non ci saranno più testimoni” Ad Arianna, vittima di un vergognoso oltraggio razzista e antisemita, esprimo a nome dell'ANPI provinciale di Milano solidarietà e vicinanza

Roberto Cenati - Presidente Anpi Provinciale di Milano

 

  10.02.20 12:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Comunicati, Comitati Provinciali, Novità, Razzismo, Memoria, Solidarietà, Neofascismo, Cultura
Agosto 2020
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: Responsive CMS