Testata  

"ALLE MISERIE DEI NEOFASCISTI RISPONDONO LA STORIA E LA LORO IRRILEVANZA"

"ALLE MISERIE DEI NEOFASCISTI RISPONDONO LA STORIA E LA LORO IRRILEVANZA"

10 Febbraio 2020

Nota della Segreteria nazionale ANPI sugli striscioni contro l'Associazione comparsi in alcune città il 10 febbraio, Giorno del ricordo

Alle tradizionali e naturali miserie dei neofascisti rispondono la storia e la loro irrilevanza. L'Anpi continuerà, senza il minimo tentennamento, a fare il suo dovere di memoria sana e attiva in particolare verso le nuove generazioni.

LA SEGRETERIA NAZIONALE ANPI

Roma, 10 febbraio 2020

 

Sfregio alla sezione Anpi di Sturla: sappiamo bene chi sono gli “assassini”, neofascisti fuori dalla storia e dalla realtà democratica nostro paese

Comunicato Stampa
Genova 10/02/2020

Un manifesto volutamente insultante, che prende l’occasione dalla Giornata del Ricordo per gli uccisi nelle foibe, è stato affisso nella notte sulla porta della sezione dell’Anpi di Sturla, nel levante di Genova, da militanti di Azione Frontale, noti per muoversi sempre e solo protetti dalla notte, e non nuovi ad iniziative del genere. “Partigiano assassino, l’antifascismo si cura con la verità”, c’è scritto: l’unica cosa vera è che è la verità che vi deve curare (oltre a qualche buon medico, forse): l’antifascismo è la base della vita democratica di questo paese, grazie alla Costituzione nata proprio dai valori della Resistenza. Come ha detto il presidente Mattarella proprio ieri , quella delle Foibe rappresenta “Una sciagura nazionale alla quale i contemporanei non attribuirono – per superficialità o per calcolo – il dovuto rilievo”. Ma, ha sottolineato il capo dello Stato, “oggi il vero avversario da battere, più forte e più insidioso, è quello dell’indifferenza, del disinteresse, della noncuranza, che si nutrono spesso della mancata conoscenza della storia e dei suoi eventi”. ANPI nazionale non a caso ha svolto una giornata intera di studio su quanto avvenuto nei confini orientali , dalla nascita del fascismo sino agli anni del dopoguerra La verità è ben lontana dalle patetiche rivendicazioni di questi neofascisti: la nostra azione, tutti i giorni, si ispira invece alla conoscenza della storia e alla trasmissione della memoria, in tutte le sue accezioni. Ma nessuno, ripetiamo nessuno, può pensare di oscurare la Resistenza spingendo all’eccesso il parallelismo con ciò che è avvenuto dopo la guerra, e se poi è costretto a farlo di notte, strisciando, si qualifica da se.

ANPI Genova

  28.02.20 17:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Commenti e dibattiti, Comunicati, Comitati Provinciali, Novità, Razzismo, Memoria, Testimonianze, Solidarietà, Neofascismo, Cultura, 10 Febbraio / Giorno del ricordo
Febbraio 2020
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29  
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: Bootstrap CMS