Testata  

PERCHÉ VOTIAMO NO

PERCHÉ VOTIAMO NO

La scelta di accorpare il referendum e il voto in una unica data per di più così ravvicinata, immediatamente dopo il periodo festivo, renderà impossibile fornire ai cittadini in campagna elettorale una adeguata informazione sul tema referendario, che è molto importante perché comporta una rilevante modifica della Costituzione. Inevitabilmente tanti elettori, portati alle urne dalle contemporanee elezioni amministrative e regionali, saranno costretti a votare in modo frettoloso e superficiale, non avendo sufficienti elementi di conoscenza per giudicare se il taglio dei parlamentari proposto sia una scelta giusta, opportuna e ponderata, o meno.

DICONO CHE IN EUROPA L’ITALIA HA IL NUMERO PIÙ ALTO DI PARLAMENTARI.

NON È VERO

 

DICONO CHE SI RISPARMIERANNO 500 MILIONI DI EURO A LEGISLATURA.

NON È VERO

 

DICONO CHE CI SARÀ UNA MAGGIORE EFFICIENZA DEL PARLAMENTO.

NON È VERO

 

SERVE UN PARLAMENTO RAPPRESENTATIVO, FORTE E AUTOREVOLE.

UNA RIFORMA SCRITTA MALE

 

Non sprechiamo le conquiste di libertà e democrazia donateci dalla Resistenza!

TAGLIARE COSÌ IL NUMERO DEI PARLAMENTARI VUOL DIRE TAGLIARE IL DIRITTO DI SCEGLIERE I NOSTRI RAPPRESENTANTI.

NOI VOTIAMO   NO

 

  15.09.20 18:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Commenti e dibattiti, Comunicati, Comitati Provinciali, Novità, Memoria, Testimonianze, Cultura, Costituzione e Diritti
Settembre 2020
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: RWD CMS