Testata  

ADDIO A "MARIUCCIA" , MARIA BRAMBILLA, MOGLIE DEL PARTIGIANO ROSOLINO VOLPI

ADDIO A "MARIUCCIA" , MARIA BRAMBILLA, MOGLIE DEL PARTIGIANO ROSOLINO VOLPI

L'Anpi Provinciale di Milano si unisce al profondo cordoglio della Sezione Anpi Barona per la scomparsa di "Mariuccia" Maria Brambilla, da sempre iscritta all'Anpi, nata in Via Moncucco al n° 34, il 14 maggio 1934. Moglie di Volpi Rosolino, "Lino" partigiano combattente nella 113° Brigata Garibaldi di Milano, che sposa nel 1955. Cresciuta insieme al "Pinza" Luciano Sada e sua moglie Elda vive gl'indimenticabili anni della "Briosca", Trattoria alla Briosca di Via Ascanio Sforza 27. Quando la Briosca si trasferisce al "13" Maria vi lavora come Cuoca e dal '78 all' '80 la gestisce direttamente. Mariuccia raccontava nel suo bel milanese tutto quello che è successo negli anni del fascismo e della Liberazione. Maria trascorre i suoi ultimi anni tra ricordi ed affetti in viale Faenza 5 dove ha vissuto fino alla morte, dovuta al Covid, sperando fino alla fine che questo terribile virus passasse. Ai figli, ai familiari esprimiamo la nostra affettuosa e commossa vicinanza.

Roberto Cenati _ presidente Anpi Provinciale di Milano

 

Cadono e non si alzano più, i testimoni della Libertà. Il Covid continua a mietere vittime tra quella generazione che prima liberò l'Italia e poi la ricostruì regalandoci la Libertà.

E' morta stanotte "Mariuccia" Maria Brambilla nata in Barona, in Via Moncucco al n° 34 il 14 maggio 1934. Moglie di Volpi Rosolino, "Lino" Partigiano combattente nella 113° Brigata Garibaldi di Milano, che sposa nel 1955. Va a vivere in Corso San Gottardo, cresciuta insieme al "Pinza" Luciano Sada e sua moglie Elda vive gl'indimenticabili anni della "Briosca" Trattoria alla Briosca di Via Ascanio Sforza 27 e poi quando la Briosca si trasferisce al "13" Maria vi lavora come Cuoca e dal '78 all' '80 lo gestisce direttamente. La Milano della "Ligera" la mala romantica, tra Barbera e l'etica morale del popolo, tra delinquenti, operai, Partigiani e case di ringhiera, e il naviglio che scorre lento tra la sghighera, Mariuccia che ci racconta nel suo bel Milanese tutto quello che è successo negli anni del fascismo e della Liberazione, https://fareluogo.it/giorni-di-liberazione-23-maria-brambilla/  (e sentire la sua voce, nodo in gola, o meglio il "magun"). Maria che trascorre i suoi ultimi anni tra ricordi ed affetti in Viale Faenza 5 dove ha vissuto fino alla morte, Maria che ci raccontava, che aspettava insieme a noi che questo brutto male passasse  per fare ancora festa, magari con il Pelè che suona, e noi a ballare, ridere, un bicchiere di vino in mano, e i racconti della Briosca, della Resistenza, di un antifascismo reale, fatto sulla pelle della gente che passava in bicicletta all'alba per andare a "bottega" fischiettando e portando nel cuore le proprie passioni, le proprie piccole storie che han fatto la Storia grande. 

Le condoglianze più sentite ai figli Luigi, Marco e Daniela ai famigliari tutti. Tutta la Sezione ANPI Barona abbruna la sua bandiera, da sempre iscritta alla nostra Sezione, ancora una volta piangiamo una Compagna di lotta, di memoria, di radice. Bella Ciao Mariuccia. 

Ivano Tajetti, e tutta la Sezione ANPI Barona Milano.

Milano 2 gennaio 2021

 

ADDIO A "MARIUCCIA" , MARIA BRAMBILLA, MOGLIE DEL PARTIGIANO ROSOLINO VOLPI
  02.01.21 18:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Attività in Lombardia, Comunicati, Antifascismo, Resistenza, Comitati Provinciali, Sezioni, Novità, Memoria, Testimonianze, Commemorazioni
Marzo 2021
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: Responsive CMS