Testata  

ADDIO AL POETA FRANCO LOI

ADDIO AL POETA FRANCO LOI

È morto a Milano Franco Loi, uno dei maggiori poeti italiani del dopoguerra e il maggiore tra quelli in dialetto milanese.

Franco Loi, quattordicenne, all'epoca dell'eccidio nazifascista dei 15 Martiri di piazzale Loreto, così rievoca la scena di quei corpi straziati: "Erano tutti abitanti del rione, tra Teodosio e Loreto. Uno con le mani protese davanti alla faccia, come a proteggersi e gridare; un altro con gli occhi stravolti, bianchi, le labbra tumide, dure; e altri ancora con le dita lunghe come rami, e certi colli gialIi tra camicie gualcite, magliette spiegazzate. I parenti non potevano onorare i loro morti. Nessun grido, nessun pianto. I fascisti erano lì, giovani e spavaldi. Ogni tanto provavo a distogliere gli occhi, e vedevo quei giovani in camicia nera, che fissavano la gente e sembrava volessero provocare. Ma la gente era immobile, come inchiodata, con gli occhi bassi e le spalle pesanti. Tutto pareva far parte di una scena irreale, completamente separata dall'ampiezza del cielo e di piazzale Loreto, che sotto il sole si allontanava verso viale Monza, viale Padova, via Porpora e quel Titanus imponente del comando nazista." Sergio Temolo, figlio di Libero, Martire di piazzale Loreto, aveva anch'egli 15 anni e fin dall'adolescenza è stato inseparabile amico di Franco Loi.

Ricordo con grande affetto Franco Loi da noi spesso invitato nella ricorrenza del 10 agosto, in piazzale Loreto, a testimoniare, con passione e commozione quel terribile eccidio che la Milano democratica e antifascista non ha mai dimenticato.

                 

Roberto Cenati - Presidente Anpi Provinciale di Milano

  05.01.21 12:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Attività in Lombardia, Comunicati, Comitati Provinciali, Novità, Memoria, Testimonianze, Commemorazioni, Cultura
Marzo 2021
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: Bootstrap back-end