Testata  

4 AGOSTO 1974 : STRAGE NEOFASCISTA DELL'ITALICUS

4 AGOSTO 1974 : STRAGE NEOFASCISTA DELL'ITALICUS

4 AGOSTO 1974 : STRAGE NEOFASCISTA DELL'ITALICUS.

DODICI VITTIME. NESSUN COLPEVOLE.

 

Attorno all'una del mattino del 4 agosto 1974, un ordigno ad alto potenziale esplose nella quinta vettura del treno Italicus diretto a Monaco di Baviera, mentre transitava presso San Benedetto Val di Sambro, in provincia di Bologna, uccidendo 12 persone e ferendone 48.

Avvenne a distanza di pochi mesi dalla strage neofascista di piazza della Loggia, a Brescia (28 maggio 1974).

Come Brescia l'Italicus fu l'anello di quella catena di stragi neofasciste che insanguinò l'Italia negli anni della strategia della tensione, partita da piazza Fontana (12 dicembre 1969) e culminata alla stazione centrale di Bologna (2 agosto 1980).

La strage fu subito rivendicata da Ordine nero, ma anche in questo tragico caso non ci fu giustizia per le vittime: non ci fu nessuna condanna. La Corte di Cassazione, pur confermando l'assoluzione degli estremisti di Arezzo per la strage sul treno Italicus, stabilì che l'area alla quale poteva essere fatta risalire la matrice degli attentati era «da identificare in quella di gruppi eversivi della destra neofascista». A simile conclusione era pervenuta anche la relazione di maggioranza della Commissione parlamentare d'inchiesta sulla loggia massonica P2. Secondo tale relazione, inoltre, la organizzazione terroristica «di ispirazione neofascista operante in Toscana», cui la strage era ascrivibile, era stata indotta al compimento di attentati dalla «opera di istigazione» svolta dalla predetta associazione segreta; questa era perciò «gravemente coinvolta» nella strage.

Roberto Cenati - Presidente Anpi Provinciale di Milano

  04.08.21 12:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Commenti e dibattiti, Comunicati, Comitati Provinciali, Sezioni, Novità, Memoria, Anniversari, Ricorrenze, Commemorazioni, Neofascismo, Cultura, Terrorismo
Ottobre 2021
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: Open-source blog