Testata  

GINO STRADA CI HA LASCIATO

GINO STRADA CI HA LASCIATO

L'ultimo saluto a Gino Strada, tre giorni di camera ardente

Sarà allestita nella sede di Emergency, in via Santa Croce a Milano. L'ingresso sarà libero ma all'interno presenza contingentate

Sarà allestita nella sede di Emergency, in via Santa Croce a Milano, la camera ardente di Gino Strada, il fondatore dell'associazione morto in Francia lo scorso 13 agosto, che resterà aperta da sabato a lunedì.
    L'ingresso, spiegano da Emergency, sarà libero e aperto a tutti ma all'interno della camera ardente gli ingressi saranno contingentati, come prevedono le norme anticovid.

Sabato l'apertura sarà dalle 16 alle 22, domenica dalle 10 alle 22 e lunedì dalle 10 alle 14

 

Gino Strada era innanzitutto un medico.

Che davanti al diritto alla vita non chiedeva la carta d’identità o la carta di credito.

Ha insegnato a tutti che la guerra è un tabù universale e che le vittime hanno un volto, un nome, una biografia.

I civili, quelli che non racconta e non difende più nessuno.

Emergency, la sua creatura, ha dimostrato al mondo cosa significa fare solidarietà.

Un’eccellenza italiana.

Di quelle vere.

Addio, uomo buono.

 

ADDIO A GINO STRADA

Ci ha lasciato oggi Gino Strada, nato nel 1948 a Sesto San Giovanni. Fondatore di Emergency nel 1994, Strada ha costruito ospedali e posti di primo soccorso in 18 Paesi, curando le vittime di ogni guerra. Proprio oggi, Gino Strada ha rilasciato un'intervista al quotidiano La Stampa, dal titolo "Così ho visto morire Kabul", nella quale sottolineava: "Ho vissuto in Afghanistan complessivamente 7 anni: ho visto aumentare il numero dei feriti e la violenza, mentre il Paese veniva progressivamente divorato dall'insicurezza e dalla corruzione. Oltre alle 241 mila vittime e ai 5 milioni di sfollati, tra interni e richiedenti asilo, l'Afghanistan oggi è un Paese che sta per precipitare di nuovo in una guerra civile, con i talebani più forti di prima". Lo ricordo sempre in prima fila, dietro lo striscione di Emergency, nelle manifestazioni nazionali a Milano, nella ricorrenza del 25 aprile. Gino non mancava mai a questi appuntamenti, ai quali partecipava con tutta la sua passione e il suo impegno. L'ho sentito l'ultima volta in occasione della manifestazione del 25 aprile 2019. Gino mi aveva confermato, come sempre, la sua presenza ad un appuntamento per lui e per tutti noi fondamentale.

Ai familiari, ad Emergency esprimo la commossa vicinanza dell'Anpi provinciale di Milano.

Roberto Cenati - Presidente Anpi provinciale di Milano

 

 

"CIAO CARO GINO, MANCHERAI AL MONDO"

13 Agosto 2021

Il cordoglio dell'ANPI nazionale per la scomparsa di Gino Strada, fondatore di Emergency

Siamo sconvolti per la scomparsa di #GinoStrada. Una vita per le vite distrutte dalle guerre.

Ciao caro Gino, mancherai al mondo

 

 

PAGLIARULO: "A CECILIA STRADA, L'ABBRACCIO DI TUTTA L'ANPI"

13 Agosto 2021

Il Presidente nazionale ANPI alla figlia di Gino Strada

È un gravissimo lutto per tutti, un lutto senza confini come era senza confini la sua missione di uomo e di medico al servizio dell'umanità. La vita di Gino Strada è stata interamente dedicata alla prossimità ed alla cura dei sofferenti, senza alcuna distinzione. Il suo vero nemico era la guerra e la sua inumana insensatezza, eppure è limitativo definirlo un pacifista. Fiero rappresentante di un'altra idea di umanità, Gino faceva della fratellanza e dell'impegno per i diritti umani non degli astratti principi ma una missione civile, una pratica quotidiana, un senso compiuto del vivere. Gino è stato un gigante del nostro tempo, un antifascista attivo, conseguente e intransigente.

La sua improvvisa scomparsa ci lascia nello sgomento e nel dolore. A Cecilia, ai suoi familiari vada l'abbraccio affettuosissimo mio e di tutta l'ANPI.

Gianfranco Pagliarulo

Presidente nazionale ANPI

 

  15.08.21 18:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Commenti e dibattiti, Comunicati, Novità, Memoria, Testimonianze, Commemorazioni, Cultura
Maggio 2022
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: Blog software