Testata  

ADDIO ALLA PARTIGIANA CARMELINA SCARINGI "LINA"

ADDIO ALLA PARTIGIANA CARMELINA SCARINGI "LINA"

Carmelina Scaringi, la partigiana Lina, ci ha lasciato. Lina era nata a Finale Emilia (MO) il 19 Gennaio 1924.

Il padre era capotreno e ospitava nella sua cantina i ragazzi renitenti alla leva che poi faceva fuggire. Nei giorni della Liberazione Lina ha contribuito a evitare il bombardamento del paese esponendo lenzuoli bianchi sui tetti e alle finestre. E per questo ha personalmente ricevuto l’omaggio di un grande mazzo di rose rosse da parte del Generale Alexander che, arrivato in paese, chiese espressamente della signorina Lina. Il generale la caricò sulla jeep con l’interprete perché non parlava italiano e la portò al comando alleato, dove appena entrata nel salone fu accolta da un grande applauso. Lina ha sempre ricordato con commozione l’episodio dell’incontro con il generale Alexander e la grande festa che fu predisposta in suo onore. Lina poi servì come crocerossina.

Nel dopoguerra Lina, trasferitasi a Milano, ha partecipato alla vita e alle iniziative della Sezione Capettini dell’Anpi, a cui era iscritta, e ha portato la sua testimonianza ai ragazzi delle scuole milanesi. La ricorderemo sempre con grande affetto e riconoscenza per tutto quello che ha fatto per noi.

Roberto Cenati - Presidente ANPI Comitato Provinciale di Milano

  12.11.21 12:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Attività in Lombardia, Comunicati, Antifascismo, Resistenza, Comitati Provinciali, Sezioni, Novità, Memoria, Testimonianze, Cultura
Gennaio 2022
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: Open-source blog