Testata  

NUMERO 143 DI ANPINEWS

Su questo numero di ANPInews (in allegato):

ARGOMENTI

Notazioni del Presidente Nazionale ANPI, Carlo Smuraglia:

Ancora gravi problemi per la pace in Palestina-Israele. Non giova certo alla pace l’esecrabile delitto compiuto in una Sinagoga a Gerusalemme, da parte  - si sostiene -  di aderenti ad Hamas. Il fatto è gravissimo perché tale è sempre il massacro di vite umane. Ma lo è ancora di più perché rischia di trasferire sul piano “religioso” un problema già delicato e complesso per i rapporti tra due popolazioni che dovrebbero riuscire a convivere , sotto la guida di due Stati liberi ed indipendenti. E’ stata espressa da più parti una preoccupazione forte per questo possibile spostamento del conflitto già esistente verso una linea di contrasto fra religioni. Come tale, dunque, quel fatto va doppiamente e senza mezzi termini condannato,  da chiunque abbia a cuore la pace fra i popoli (…)

Si è appreso, nei giorni scorsi, che in una Commissione dell’ONU è stato posto in votazione un documento di condanna del nazismo. Gli Stati si sono divisi; il documento è stato approvato, ma con significativi voti contrari e/o di astensione. Ci ha colpito, in particolare, vedere i Paesi europei, a partire dall’Italia, schierati sulla linea dell’astensione, così come il vedere, tra i voti contrari, anche quello degli Stati Uniti. Le spiegazioni sono assolutamente insufficienti. Sulla condanna del nazismo, soprattutto in una fase in cui ci sono tanti rigurgiti di neo-nazismo, non ci possono essere dubbi, esitazioni o contrarietà, perché si è trattato di quello che alcuni hanno definito come ” il male assoluto” e tutti dovrebbero essere impegnati a non dimenticarlo (…)

Leggo sui giornali, testualmente, un titolo come questo “Addio all’articolo 18″ e una dichiarazione del Presidente del Consiglio italiano che nel dichiararsi soddisfatto, afferma “abbiamo tolto l’articolo 18″. Non mi interessano i distinguo, gli accordi raggiunti in Parlamento e le soddisfazioni manifestate. Mi chiedo solo se tutti ricordino la storia e le origini dell’art. 18, pronto a sentirmi dare del conservatore, ma forte del fatto che la storia non si può contestare ed è lì a ricordarci i suoi valori (…)

 

 

 

  09.12.14 11:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Commenti e dibattiti, Antifascismo, Resistenza, Comitati Provinciali, Sezioni, Novità, Memoria, Pubblicazioni, Cultura
Agosto 2022
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: PHP framework