Testata  

INAUGURAZIONE RESTYLING LOGGIA DEI MERCANTI

Giovedì 13 maggio 2021 alle ore 17,30 avrà luogo, alla presenza del Sindaco di Milano Giuseppe Sala, l'inaugurazione del restyling della Loggia dei Mercanti.

Roberto Cenati - Presidente ANPI Comitato Provinciale di Milano

 

La partigiana e architetto Cini Boeri ha donato 11 anni fa il restyling della Loggia all’Anpi provinciale di Milano. Il progetto consiste nel posizionamento di due stele in vetro stratificato, con scritte sulla Resistenza, di fronte alle quali verranno poste una ventina di sedute in pietra per dare la possibilità ai cittadini di meditare. L’Anpi provinciale di Milano ha donato la realizzazione di questo straordinario progetto, rivolto soprattutto alle giovani generazioni, al Comune e a Milano, capitale della Resistenza.

Sulle due stele verranno inserite due frasi molto significative di Primo Levi e di Vittorio Foa.

“Occorre essere diffidenti con chi cerca di convincerci con strumenti diversi dalla ragione, ossia con i capi carismatici: dobbiamo essere cauti nel delegare ad altri il nostro giudizio e la nostra volontà. E' meglio rinunciare alle verità rivelate, anche se ci esaltano per la loro semplicità. E’ meglio accontentarsi di altre verità più modeste e meno entusiasmanti, quelle che si conquistano faticosamente, a poco a poco e senza scorciatoie, con lo studio, la discussione e il ragionamento, e che possono essere verificate e dimostrate.” (Primo Levi).

“Oggi per me si è antifascisti quando si rispetta l’Altro, quando non si pretende di distruggerlo e nemmeno di assimilarlo, cioè di ridurre il suo pensiero, la sua identità, al nostro pensiero, alla nostra identità. Antifascismo è, per me, l’ansia di intervenire contro l’ingiustizia, piccola o grande che sia, di intervenire contro ogni minaccia alla libertà.” (Vittorio Foa).

La storia della Loggia dei Mercanti s'intreccia a quella dei Combattenti per la Libertà a partire dai giorni successivi alla Liberazione di Milano. Davanti alla Loggia, su provvisori basamenti di legno, vennero portate dai parenti le fotografie dei propri cari caduti per la libertà di tutti noi. Nel 1953 il Comune provvide alla posa di diciannove lastre di bronzo con incisi i nomi dei partigiani, dei deportati politici, dei lavoratori arrestati per aver partecipato allo sciopero generale del marzo 1944, degli ebrei milanesi tradotti nei campi di sterminio nazisti dai quali non fecero più ritorno.  

 

  13.05.21 15:30:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Attività in Lombardia, Iniziative, Comunicati, Antifascismo, Resistenza, Comitati Provinciali, Resistenza, Sezioni, Novità, Memoria, Testimonianze, Cultura, Manifestazione
Ottobre 2022
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: b2evo