Testata  

11 LUGLIO 1979: ASSASSINATO DALLA MAFIA L'AVVOCATO GIORGIO AMBROSOLI

11 LUGLIO 1979: ASSASSINATO DALLA MAFIA L'AVVOCATO GIORGIO AMBROSOLI

L'avvocato Giorgio Ambrosoli, dal 1974 nominato commissario liquidatore della Banca Privata italiana, capisce che nei conti di quell'istituto ci sono pesanti irregolarità, che i libri contabili presentano doppi fondi:

operazioni complesse, non tutte alla luce del sole, servite a nascondere l’ingresso nelle società finanziarie di Sindona degli investimenti di John Gambino, boss della Cosa nostra americana. Nel complesso, una colossale attività di riciclaggio per ripulire capitali sporchi.

Ambrosoli trova ostacoli e minacce ma non molla. Sa di essere sempre più solo, ma ha dalla sua il maresciallo della Guardia di Finanza Silvio Novembre (scomparso nel settembre 2019), integerrimo come lui, che lo aiuta e lo segue come un’ombra. In una lettera alla moglie del 25 febbraio 1975, Ambrosoli scrive: “È indubbio che, in ogni caso, pagherò a molto caro prezzo l’incarico: lo sapevo prima di accettarlo e quindi non mi lamento affatto perché per me è stata un’occasione unica di fare qualcosa per il Paese”. Tutto precipita mentre si avvicina il 12 luglio 1979, giorno in cui Ambrosoli avrebbe dovuto sottoscrivere una dichiarazione formale in cui avrebbe confermato la necessità di liquidare la banca, attribuendo la responsabilità della bancarotta a Michele Sindona. A quel giorno Ambrosoli non arriva. La sera dell’11 luglio del 1979 Giorgio Ambrosoli, al suo rientro dopo una cena con amici, in via Morozzo della Rocca a Milano, un killer assoldato da Sindona gli esplode contro i quattro colpi di pistola che lo uccideranno.

All' avvocato Giorgio Ambrosoli è stata conferita la Medaglia d'Oro al valor civile alla memoria.

 

Roberto Cenati - Presidente Anpi provinciale di Milano

  11.07.21 10:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Attività in Lombardia, Commenti e dibattiti, Comunicati, Comitati Provinciali, Novità, Memoria, Anniversari, Ricorrenze, Commemorazioni, Neofascismo, Cultura
Ottobre 2022
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: b2evo