Testata  

27 LUGLIO 1993: STRAGE MAFIOSA DI VIA PALESTRO

27 LUGLIO 1993: STRAGE MAFIOSA DI VIA PALESTRO

Il 27 luglio 1993, un'autobomba devastava il Padiglione d'Arte Contemporanea in via Palestro a Milano, provocando la morte di tre vigili del fuoco, Carlo La Catena, Sergio Pasotto e Stefano Picerno, dell'Agente della Polizia Municipale Alessandro Ferrari e del cittadino marocchino Driss Moussafir.

Erano da poche passate le 23,00.

Poco dopo, a Roma, altre due esplosioni provocarono diversi feriti danneggiando le basiliche di San Giovanni in Laterano e San Giorgio al Velabro.

Nelle ore successive agli attentati il Presidente del Consiglio Carlo Azeglio Ciampi, anche a seguito del momentaneo black out delle linee telefoniche di Palazzo Chigi, affermò pubblicamente di avere temuto il verificarsi di un colpo di stato.

La squadra dei Vigili del Fuoco di Milano, della Caserma di via Benedetto Marcello, era appena rientrata, quel 27 luglio, da un altro intervento. Nella caserma era stata aperta una confezione di pasticcini per festeggiare sia il matrimonio di Stefano Picerno sia il compleanno di Sergio Pasotto. Venne l'ordine di partenza e qualcuno sbuffò, perchè pareva una serata tranquilla. Il vassoio dei dolci restò sul tavolo. Qualcuno disse che la squadra li avrebbe mangiati dopo, al ritorno.

La strage via Palestro rappresenta, insieme a piazza Fontana, a via Fatebenefratelli e a tutti quei luoghi che sono stati teatro di attentati e azioni eversive, un simbolo di lutto, ma anche di fierezza, dignità e orgoglio. Milano ha reagito alla strage di via Palestro, con una risposta forte, una risposta di tutti i milanesi, delle associazioni, delle forze democratiche e della società civile, che ne ha cementato l'alleanza nella ferma e incessante battaglia contro tutte le mafie.

Roberto Cenati - Presidente Anpi Provinciale di Milano

  27.07.21 21:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Attività in Lombardia, Comunicati, Comitati Provinciali, Novità, Memoria, Ricorrenze, Commemorazioni, Cultura, Terrorismo
Ottobre 2022
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: CMS software