Testata  

"IL MONUMENTO AL BOIA RODOLFO GRAZIANI È UN' IGNOMINIA!"

"IL MONUMENTO AL BOIA RODOLFO GRAZIANI È UN' IGNOMINIA!"

Flash mob dell'ANPI ad Affile, Pagliarulo: "Il monumento al boia Rodolfo Graziani è un' ignominia!"

 

In occasione dell'84esimo anniversario della strage di Debra Libanos (Etiopia) ordita dal criminale di guerra Rodolfo Graziani. L'intervento del Presidente nazionale ANPI Gianfranco Pagliarulo

Oggi 28 maggio alle 18 si è svolto ad Affile (Roma) un flash mob promosso dall'ANPI - con la presenza del Presidente nazionale Gianfranco Pagliarulo e del Presidente dell'ANPI provinciale di Roma Fabrizio De Sanctis - in occasione dell'84esimo anniversario della strage di Debra Libanos (Etiopia).

Dal 21 al 29 maggio 1937 nel monastero di Debra Libanos furono trucidati monaci, diaconi, pellegrini ortodossi, più di 2.000, per opera degli uomini del generale Pietro Maletti, dietro ordine di Rodolfo Graziani, viceré d'Etiopia. Ad Affile è situato un monumento dedicato proprio a Graziani.

In un passaggio del suo intervento così si è espresso Pagliarulo: "Siamo qui per denunciare una grande ignominia: un monumento intitolato non al soldato affilano più rappresentativo, come incautamente affermato, ma all'uomo delle carneficine, delle impiccagioni, dei gas letali. Perché questo fu Rodolfo Graziani. E le due parole sulla pietra del monumento, Patria e Onore, suonano come il più grande oltraggio alla Patria e all'Onore. Onore è parola che significa dignità morale e sociale. Quale onore in un uomo che sottomette un altro popolo in un'orgia di sangue? Patria. La nostra patria è l'Italia. La parola Italia è nominata nella Costituzione due sole volte: L'Italia è una repubblica fondata sul lavoro, L'Italia ripudia la guerra. Tutto il contrario di un Paese fondato sul razzismo imperiale. Perché, vedete, le stragi di Graziani furono certo l'operato di un criminale di guerra, e non fu certo l'unico. Ma furono anche stragi dello Stato fascista, di una macchina di violenza e di costrizione verso l'altro ".

Era presenta anche una delegazione dell'Associazione della Comunità etiopica di Roma.

  31.05.21 18:00:00 , a cura di Lombardia (contattaci), categorie: Commenti e dibattiti, Iniziative, Comunicati, Comitati Provinciali, Sezioni, Costituzione, Novità, Razzismo, Memoria, Fascismo, Cultura
Ottobre 2021
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 << <   > >>

L'ANPI Regionale

L'ANPI Regionale della Lombardia ha sede a Milano in via Federico Confalonieri, 14 (MM2 Verde - Gioia o Garibaldi) - (MM5 Lilla - Isola), tel. 0276020620, 0276023372 / 73 (maggiori informazioni)

ANPI Lombardia su Facebook

Cerca tra le pagine della Lombardia

Credits: Free blog engine